Quanti litri di acqua bevi in una vita intera?

bottiglie di plasticaSe sei una persona sensibile alla qualità di ciò che mangi, spendi probabilmente molte energie e denaro a conoscere e procurarti gli alimenti giusti, magari biologici, biodinamici, a chilometro zero, con il giusto apporto di nutrienti per te. E’ sicuramente molto importante per la salute, ma sapendo che L’ELEMENTO CHE INSERISCI NEL TUO CORPO IN MAGGIOR QUANTITA’ (DOPO L’ARIA) E’ L’ACQUA, è ancora più importante avere una conoscenza di cosa sia, come funzioni e soprattutto come sceglierla.

Facendo un rapido calcolo, Considerando circa 2 litri al giorno, per 365 giorni in un anno, se vivrai 80 anni berrai circa 58400 litri di acqua; se vivrai 90 anni raggiungerai i 65700 litri.
Questi numeri, oltre a rendere evidente l’importanza della scelta di un’acqua buona e sana per il tuo corpo, spiegano come mai il mercato delle acque sia così attento a passarti i messaggi giusti per accaparrarsi il più possibile di ciò che consumi di più: pensa, per assurdo, se bevessi tutta l’acqua di una vita di 80 anni in bottigliette da mezzo litro comprate ad 1 euro l’una, cioè il prezzo standard ad oggi nei distributori e nei bar: 58400×2=116.800 euro!!

E’ chiaro che sei un consumatore molto interessante. Se ti convinco che l’acqua, ad esempio, debba avere un residuo fisso più basso possibile (dopo anni in cui invece ti parlavo dei benefici dell’acqua “minerale”, ma lasciamo stare) e non sai quale sia quello dell’acqua che esce dal tuo rubinetto, ti sentirai più sicuro a comprarne una bottiglia con questo valore scritto sopra.

Se ti convinco che dal tuo rubinetto escono immonde schifezze (anche se le leggi sono più restrittive di quelle per acqua in bottiglia) sarai pronto a comprare acqua stagnante che “miracolosamente” non marcisce, lasciata per mesi sotto il sole in contenitori di un materiale notoriamente cancerogeno e a pagarla, probabilmente, più della benzina. Ma con un’etichetta molto rassicurante. 

Di esempi potremmo farne decine, anche di chi si è evoluto e ammette che l’acqua del tuo rubinetto non viene poi dritta dall’inferno, ma comunque necessita di un costoso e complicato trattamento che richiede purtroppo altrettanto costose manutenzioni ogni mese per sempre.

La soluzione c’è: sei TU. Leggi, informati e, soprattutto, ASSAGGIA. Se hai mai bevuto da un ruscello incontaminato di alta montagna sai cosa sia l’acqua buona. Se hai un po’ di tempo da dedicare al tema dell’acqua puoi conoscere le informazioni di base, raccolte da fonti scientifiche autorevoli e poi sperimentare DA SOLO la loro veridicità. Potrai scoprire davvero perché l’acqua è vita e ha una memoria, che trasmette al tuo corpo così come alle piante. Potrai capire perché l’acqua ha un sapore, che potrai sentire buono oppure no e perché. A breve inseriremo su questo sito una bibliografia a proposito, ma se nel frattempo vuoi confrontarti su qualcosa che hai letto scrivici pure a info@dna2pure.com

Tutto questo si può riassumere in un’unica esortazione: LIBERATI, una volta e per tutte, dalla schiavitù del mercato dell’acqua, dalle sue mode e dalle sue bufale. Questo è lo scopo principe che sta dietro alla progettazione del DNA2PURE: l’acqua della vita per un mondo libero. Niente filtri, niente manutenzione, solo aiutarti a far tornare l’acqua del rubinetto buona e vitale come quella di sorgente.

Lascia un Commento

Linea completa DNA2 Pure per ottenere un'acqua viva e strutturata dal rubinetto di casa